La nostra storia

Tutto realizzato in bioedilizia

 “Il Paese dei Colori” è stato inaugurato l’8 settembre 2007 ed è situato in via Del Commercio 130 in una zona di aperta campagna a Marano sul Panaro in provincia di Modena.

E’ un nido aziendale nato dal sogno della direzione di C.M.S. in particolare da Elena Salda che con grande tenacia ha fortemente voluto questo intervento per agevolare la vita dei propri dipendenti e offrire un servizio alla comunità locale.

L’iniziativa è stata fortemente caldeggiata anche dal comune di Marano sul Panaro che ha visto in questa proposta un modo per rispondere in maniera concreta alle esigenze di un territorio in forte espansione demografica.

Il progetto, realizzato dall’ architetto Marzi Cecilia, si sviluppa ponendo una particolare attenzione ai bambini e alle bambine che lo frequenteranno, ai loro genitori, ma anche al personale che vi lavora, nell’ottica di creare uno spazio confortevole, caldo, accogliente e familiare.

I principi costruttivi seguiti nella realizzazione de “Il Paese dei colori” sono: STRUTTURA IN BIOEDILIZIA – materiali ecologici certificati e struttura in legno coibentata – RISPARMIO ENERGETICO – pannelli solari e riscaldamento con pannelli a bassa temperatura – SOSTENIBILITA’ AMBIENTALE – utilizzo di materiali naturali per gli arredi e i giochi.

Il “Paese dei colori”, dopo 10 anni di gestione diretta da parte di C.M.S. SpA, nel 2017 è stato dato in gestione alla società I nuovi orsetti srls;  è convenzionato sia con l’ azienda C.M.S. per quanto riguarda i figli dei dipendenti, sia con Unione Terre di Castelli al fine di rispondere alla richiesta che c’è sul territorio del Comune di Marano sul Panaro.